• e01
  • e02
  • e03
  • e04
  • e05
  • e06
  • e07
  • e08
  • e09
  • e10
  • e12
  • e13
  • e14
  • e15
  • e16
  • e17
  • e18
  • e19
  • e20
  • e21
  • e22

PROPEDEUTICA ALLA DANZA

   

giocodanza

Giocodanza (3/5 anni)

I bambini/e in età prescolare, vengono avviati a quella che tecnicamente viene chiamata PROPEDEUTICA:

I piccoli allievi riceveranno gli strumenti necessari a stimolare l’acquisizione del senso del ritmo, la coordinazione dei movimenti, una corretta postura, la conoscenza del proprio corpo, fino ai primi rudimenti di danza, proponendo esercizi in forma ludica, in un clima di distensione e di svago: giochi di coppia, di gruppo e di improvvisazione, amplificando le capacità creative e la fantasia dei bambini e facilitandone la socializzazione, ma attività utili anche a scoprire le proprie potenzialità artistiche per un eventuale percorso formativo.

  

Corso Preaccademico (6/7 anni)

Corso di passaggio dalle primarie esperienze di avvicinamento alla danza con prevalente attività ludica, all’apprendimento delle prime regole ad uno studio più strutturato con esercizi calibrati sulla loro età che avviano ad una primaria coordinazione del movimento classico, ma anche con orientamento moderno senza però perdere di vista l'aspetto ludico e gioioso L'obiettivo è quello di introdurre gli allievi ai primi esercizi tecnici e posturali. Si cercherà di sviluppare un senso di disciplina e concentrazione che sarà al centro del loro apprendimento futuro.

 

 

    

Guarda la galleria fotografica

 

Insegnante Sabrina Pedrazzini - Paola Belloni

 

VALUTAZIONE FINALE DI IDONEITA’ PER L’ORIENTAMENTO AI CORSI SUCCESSIVI.

Si terrà conto naturale della predisposizione degli allievi e delle peculiari abilità, potenzialità e elementi attitudinali emersi anche nel corso dell’anno/i accademici, per continuare gli studi della Danza classica o ad intraprendere percorsi di discipline artistiche di danza, suppletive o integrative rispetto al percorso base fatto.

 

La Commissione esaminatrice sarà composta dagli stessi insegnanti della scuola