• e01
  • e02
  • e03
  • e04
  • e05
  • e06
  • e07
  • e08
  • e09
  • e10
  • e12
  • e13
  • e14
  • e15
  • e16
  • e17
  • e18
  • e19
  • e20
  • e21
  • e22

DANZA CLASSICA: CORSI AMATORIALI E DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE

   

L'indirizzo è basato sulla tecnica accademico-classico di Agrippina Vaganova, ballerina e direttrice didattica della "Scuola Coreografica di Leningrado" dal 1921 al 1957

 

danza classica

Guarda la galleria fotografica

 

Corso base (7/ 11 anni)

 

Il programma prevede lo studio della Danza Classica tecnica VAGANOVA.

 

• LIVELLO I - 7 anni

• LIVELLO II - 8 anni

• LIVELLO III - 9 anni

• LIVELLO IV – 10 anni.

Frequenza monosettimanale di un'ora e trenta.

 

LA VALUTAZIONE finale consiste nel verificare il raggiungimento degli obiettivi previsti dal PROGRAMMA DIDATTICO del CORSO BASE per proporre di orientare l’allieva/o verso un corso di studi più idoneo e approfondito.

Saranno indicati i punti forti dell’esecuzione del candidato e quegli aspetti che necessitano di essere migliorati. Gli allievi che a discrezione degli insegnanti saranno ritenuti piu' idonei potranno essere selezionati ed inseriti in un corso di PRE-AVVIAMENTO PROFESSIONALE che però non garantisce l'ammissione ai corsi professionali successivi.

 

Frequenza bisettimanale di un'ora con Workshop di composizione coreografica.

 

La Commissione esaminatrice di fine percorso sarà composta dagli stessi insegnanti della scuola

 

N.B sono esonerati ad aderire agli esami di fine PERCORSO BASE gli allievi che decidono di intraprendere un indirizzo di studio amatoriale. Agli stessi sarà data comunque la possibilità di seguire lo stesso percorso di studio professionale con orari e impostazione differenti.

 

danza classica 2

 

Corso di avviamento professionale

 

Indirizza allievi maschi e femmine con grande motivazione da 11 anni fino a 18 anni (dal 1° all’ 8° corso), verso una formazione professionale attraverso uno studio completo e sinergico di diverse discipline:

 

• LIVELLO INFERIORE - 1°, 2°, 3° corso

 

1° corso - frequenza settimanale di tre ore e trenta

2° corso - frequenza settimanale di quattro ore e trenta

3° corso - frequenza settimanale di sei ore e trenta

 

Materie obbligatorie: danza classica / tecnica punte / danza contemporanea / sbarra a terra

Workshop di composizione coreografica, repertorio classico e danza di carattere

 

• LIVELLO INTERMEDIO - 4°, 5° corso

 

Frequenza settimanale di otto ore

 

Materie obbligatorie: danza classica / sbarra a terra / tecnica punte / danza contemporanea / danza modern

 

WORKSHOP OBBLIGATORI DI CONTACT – PASSO A DUE – ESPRESSIVITA' / INTERPRETAZIONE REPERTORIO CLASSICO

 

• LIVELLO AVANZATO - 6°, 7°, 8°corso

 

Frequenza settimanale di otto / dieci ore

 

Insegnanti:

Danza classica: Adeline Souletie - Stefano Benedini - Sabrina Pedrazzini

Danza di carattere: Adeline Souletie

Danza contemporanea: Tiziana Vitto

Danza modern: Lorenzo Soragni - Sabrina Pedrazzini

 

 

-- NEWS --

 

Prestigiosi appuntamenti vi aspettano nel calendario 2016’17.

Saranno con noi, per svolgere STAGE / INCONTRI MENSILI DI PERFEZIONAMNTO / AUDIZIONI, nomi tra i più seguiti e apprezzati all’interno del panorama artistico della danza, non solo nazionale:

 

Matteo Bittante - Roberto Altamura - Caterina Rago: danza contemporanea - modern - contact improvisation

Francesca Podini - Vera Karpenko: Danza classica

 

 

PER I CORSI DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE sono previsti: ESAMI DI FINE ANNO ACCADEMICO con rilascio del giudizio di rendimento e dell’ ATTESTATO DI FREQUENZA (valido anche come credito scolastico)

 

AL TERMINE DI TUTTO IL PERCORSO FORMATIVIO DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE, frequentato con assiduità e buoni risultati annuali. Gli allievi dovranno superare un esame ed una esibizione individuale su brani di repertorio alla presenza di una Commissione esterna, costituita da coreografi o professionisti di chiara fama provenienti da Enti lirici, e personaggi noti del mondo dello spettacolo.

Verrà rilasciato un DIPLOMA DI FINE PERCORSO E UN RICONOSCIMENTO SPECIALE.

 

• Ricordiamo che l'unico titolo di studio riconosciuto dallo Stato Italiano nell'ambito della danza è quello conseguito presso l'istituto di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, la L. 53/2003 (legge Moratti) ex Accademia Nazionale di Danza. Il cosiddetto diploma rilasciato da una scuola di danza privata o da una qualsiasi agenzia che opera in ambito sportivo non ha alcuna efficacia legale. E’ evidente che il diploma rilasciato da una scuola di danza privata non ha alcuna efficacia legale, anche se certamente allo stesso, va attribuito un valore legato all’attestazione di aver seguito un corso di studi più o meno diversificato, di aver superato prove d’esame, di aver partecipato a delle selezioni e/o a degli spettacoli ed un valore artistico-culturale che ciascuno potrà spendere sulla scorta delle sue attitudini personali.

 

 

Esami aperti al pubblico: Auditorium Banca Popolare di Lodi

COMMISSARI ESTERNI

 

2013

BEATRICE CARBONE

2014

LUCIANA SAVIGNANO

2015

FRANCESCA PODINI

 

STEFANO BENEDINI

2016

VERA KARPENKO